Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Se continui la navigazione accetti di utilizzarli. Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Cliccando sul bottone "ok" qui a fianco, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Seppiette alla veneziana

Secondi Piatti50'Umbria
Difficoltà
Primavera, Estate

Ingredienti

seppioline congelate
1 kg di seppioline congelate Selex
cipolla
30 g di cipolla
vino bianco
1/2 bicchiere di vino bianco Selex
polpa di pomodoro
Polpa di pomodoro Selex
aglio
Aglio
olio d'oliva
Olio di oliva Selex
brodo
1/2 bicchiere di brodo
sale fino
Sale fino Selex

Preparazione

  • 1. Lasciate scongelare le seppiette, quando saranno pronte lavatele sotto l’acqua corrente e sgocciolatele.
  • 2. Tritate l’aglio,la cipolla e il prezzemolo, ponete il tutto in un tegame con 3 cucchiai di olio e fate soffriggere dolcemete su fiamma bassa per 3 minuti circa, aggiungete le seppie e fatele insaporire per 10/15 minuti.
  • 3. Bagnate con il vino e aggiungete 4 cucchiai di polpa di pomodoro, bagnate con il brodo, cuocete a fuoco moderato per circa mezz’ora; se asciugassero troppo potete bagnare con poco brodo. 5 minuti prima di levare dal fuoco regolate di sale. Servitele subito accompagnandole con un bel piatto di verdure o di insalata mista.


Vino consigliato

Ottimo un Riesling bianco, intenso e piacevolmente acidulo o un Bardolino rosè delicatamente aromatico.

Consiglia...

E' preferibile salare le seppie a cottura quasi ultimata perché non induriscano. Volendo potete eliminare il pomodoro e aggiungere a metà cottura dei pisellini: in questo caso avrete bisogno di più brodo per cuocere le seppie.

Effettua il Log-in al sito

 

 



Iscriversi è semplice e veloce e potrai sempre essere aggiornato sulle promozioni e sulle ultime novità.